Inaugurazione laboratorio di macelleria ad Amatrice

Sostegno dei GVV alle popolazioni colpite dal terremoto.

Oggi 29 settembre,  ad Amatrice si è tenuta l’inaugurazione di un laboratorio di macelleria di ultima generazione. Due giovani ad Amatrice hanno potuto realizzare il sogno di ricominciare nella loro terra, ciò è stato possibile grazie alla solidarietà di molti, prime fra tutti le volontarie vincenziane di Rieti.  Sono passati quasi due anni dal sisma, da quando le valorose volontarie di Rieti hanno incontrato una giovane coppia che nel terremoto che ha colpito Amatrice aveva perduto lavoro e speranza. Le volontarie promisero il loro aiuto e il contributo del GVV AIC Italia, come deciso dal Consiglio Nazionale; hanno seguito i lavori e i progressi, con l’aiuto ed il sostegno della Presidente del Lazio.

Nella giornata dell’inaugurazione della loro nuova attività, a testimoniare la gioia e  l’augurio per l’avvio di questa nuova impresa, hanno partecipato la presidente AIC Italia Gabriella Raschi e la presidente del Lazio Elena Mazzotta.

È stato un cammino difficile ma oggi i ragazzi ci hanno volute vicine nel giorno in cui il sogno di rinascita diventa realtà: tanti amici intorno a loro, i cuochi volontari da altre regioni che per mesi hanno preparato i pasti per le persone nelle roulotte, i vicini e i rappresentanti delle organizzazioni di volontariato che li hanno aiutati. È stata una festa di gioia e speranza, di fiducia e di amicizia.”. Gabriella Raschi

Servizio TG3 Lazio